Sensore di spostamento laser per Advanced Automation

Massima efficacia: | Rapido, preciso e stabile
optoNCDT 1900
Massima efficacia:
Rapido, preciso e stabile
New:

L' optoNCDT 1900 offre una straordinaria combinazione di velocità, dimensione, performance e varietà di applicazioni per la misurazione di spostamento, distanza e posizione. Questo sensore a triangolazione compatto raggiunge una precisione elevata e velocità di misura fino a 10 kHz. L’ottica performante del sensore genera uno spot di piccole dimensioni che permette di rilevare efficacemente anche i minimi dettagli e le strutture più piccole.

Caratteristiche
  • Campi di misura (mm):
    2 | 6 | 10 | 25 | 50 | 100 | 200 | 500
  • Linearità da 1 µm
  • Velocità di misura impostabile fino a 10 kHz
  • Uscite analogiche e digitali
  • Design compatto con elettronica integrata
  • Advanced-Surface-Compensation per l'adattamento rapido a superfici variabili
  • Preset predefiniti e personalizzati nell’interfaccia web
  • Interfaccia EtherCAT integrata

Sensori laser di ultima generazione

optoNCDT1900 è l’ultimo modello dei sensori laser Micro-Epsilon. Questo innovativo sensore è utilizzato per le misurazioni dinamiche di spostamento, distanza e posizione e convince per la velocità, il design e la precisione. Il controller ad alte prestazioni integrato consente un’elaborazione e un output rapidi e molto precisi dei valori misurati. Il nuovo sensore a triangolazione laser optoNCDT 1900 è utilizzato in tutte le situazioni in cui sono richieste la massima precisione e una tecnologia all'avanguardia, come ad esempio l’automazione avanzata, l’industria automobilistica, la stampa 3D e le macchine di misura a coordinate.

Da oggi con interfaccia EtherCAT ed EtherNet/IP integrata

La nuovissima generazione di sensori della serie optoNCDT 1900 diventa ancora più smart: grazie all’interfaccia EtherCAT e EtherNet/IP integrata, tutta la potenza dei sensori viene integrata nel PLC. Questo consente di ottenere dati in tempo reale senza ritardi e di ridurre i tempi e i costi di installazione. Il sensore optoNCDT 1900 si può caricare come sempre nel modulo Ethernet e configurare tramite l’interfaccia web intuitiva. Dopo l’inizializzazione, le impostazioni vengono acquisite in automatico nel bus di campo. Per realizzare misurazioni molto veloci, è possibile attivare una funzione di oversampling nel sensore. In questo modo, i dati possono essere trasferiti con una velocità fino a quattro volte superiore a quella offerta da un ciclo di interrogazione del PLC (fino a max. 10 kHz per EtherCAT e max. 4 kHz per EtherNet/IP).

Ottimizzato per la misurazione dello spessore nel rivestimento degli elettrodi

I sensori laser optoNCDT 1900 ora sono disponibili con campo di misura da 6 mm. Grazie all’esecuzione con linea laser, questo sensore è particolarmente adatto per la misurazione dello spessore in linea nella produzione delle celle a batteria. Il rivestimento degli elettrodi è una pasta pre-essiccata (il cosiddetto slurry) che viene applicata su entrambi i lati su un foglio di alluminio (per il catodo) o su un foglio di rame (per l’anodo). Al termine del processo di essiccazione e calandratura, si forma una superficie parzialmente porosa. La linea laser piccola, appositamente concepita per le misurazioni su superfici ruvide, è perfetta per questa applicazione, poiché compensa le irregolarità della superficie. I valori di spessore della pellicola rivestita così ottenuti costituiscono la base dell’assicurazione della qualità.

Grazie alla precisione elevata e all’ingombro estremamente compatto, il sensore optoNCDT 1900 è la soluzione ideale per questo tipo di misurazioni.

Massima stabilità grazie all’ottimizzazione intelligente del segnale

Per l’ottimizzazione del segnale, per la prima volta è disponibile una media dei valori misurati in due livelli, che consente un andamento regolare del segnale in corrispondenza di bordi e gradini. Soprattutto per le misurazioni rapide di parti in movimento, questa media performante consente un andamento preciso del segnale.

Advanced Surface Compensation – La regolazione intelligente dell’esposizione per le superfici complesse

L' optoNCDT 1900 è dotato di una regolazione intelligente della superficie. Nuovi algoritmi consentono misurazioni stabili anche su superfici complesse con riflessi variabili. Il sensore, inoltre, è estremamente resistente alla luce esterna e può essere utilizzato anche in ambienti molto luminosi: i nuovi algoritmi compensano la luce ambientale fino a 50.000 Lux.

Facile montaggio e avvio rapido

Il montaggio tramite manicotti calibrati orienta automaticamente il sensore nella posizione corretta. Questo consente sia una facile sostituzione dei sensori, sia una precisione ancora superiore nell'esecuzione delle operazioni di misurazione. Grazie alle dimensioni ridotte, il sensore laser può essere integrato anche negli spazi ristretti.

Moderne interfacce per l’integrazione in macchine e impianti

Il sensore laser dispone di un’interfaccia RS422 e di uscite analogiche. Con l’utilizzo dei moduli di interfaccia Micro-Epsilon sono disponibili EtherNet/IP e PROFINET.

Analog RS422 EthernetIP Ethercat Profinet

Luchsinger S.R.L.
info@luchsinger.it
+39 / 035 - 46 26 78
+39 / 035 - 46 27 90