Interferometri a luce bianca per la misurazione stabile dello spessore con accuratezza submicrometrica

Misurazioni ultra precise dello spessore di vetri e pellicole sottilissimi
interferoMETER IMS5400-TH
Misurazioni ultra precise dello spessore di vetri e pellicole sottilissimi
New:

Il nuovo interferometro a luce bianca IMS5400-TH apre nuove prospettive nella misurazione dello spessore in ambito industriale. Il controller dispone di una funzione di analisi intelligente e può misurare lo spessore di oggetti trasparenti con la massima precisione.

Caratteristiche
  • Misurazione dello spessore con precisione nanometrica anche in caso di variazione della distanza e target vibranti
  • Misurazione stabile da grande distanza anche di target con rivestimento anti-riflettente
  • Sensori ottimizzati per l’industria con robusto corpo metallico e cavi flessibili
  • Velocità di misura fino a 6 kHz per misurazioni rapide
  • Ethernet, EtherCAT, RS422
  • Facile configurazione tramite interfaccia web

Misurazione stabile dello spessore con distanze di misura oscillanti

L’ interferometro a luce bianca IMS5400-TH è utilizzato per misurazioni ad alta precisione dello spessore da distanze relativamente grandi. Un vantaggio determinante consiste nella misurazione indipendente dalla distanza, con cui si ottiene un valore dello spessore con precisione nanometrica anche con target in movimento. L’ ampio intervallo di misura dello spessore consente la misurazione di strati sottili, vetro piano e film. Dato che l'interferometro funziona con uno SLED nel campo vicino all’infrarosso, è anche possibile misurare lo spessore dei vetri antiriflesso.

Campi di misura dello spessore<br/> Misurazione air gap (con indice di rifrazione ~1) da 50 µm a 2,1 mm<br/> Misurazione dello spessore del vetro (con indice di rifrazione ~1,5) da 35 µm a 1,4 mm
Campi di misura dello spessore
Misurazione air gap (con indice di rifrazione ~1) da 50 µm a 2,1 mm
Misurazione dello spessore del vetro (con indice di rifrazione ~1,5) da 35 µm a 1,4 mm

Ideale per gli ambienti industriali

Sensori robusti e un controller dal corpo metallico danno vita a un sistema predestinato all’integrazione nelle linee di produzione. Il controller può essere installato nell'armadio elettrico tramite le apposite guide DIN e grazie alla compensazione attiva della temperatura e al raffreddamento passivo fornisce risultati di misurazione molto stabili. I sensori compatti occupano pochissimo spazio e dispongono di cavi in fibra ottica ultra flessibili. I cavi di lunghezza fino a 10 m consentono una separazione fisica di sensore e controller. Il sensore, grazie al laser pilota integrato, si allinea in modo semplice e rapido. L' avvio e l’ impostazione si effettuano comodamente tramite interfaccia web e non richiedono l’ installazione di software.

Moderne interfacce per l’integrazione in macchine e impianti

Il controller dispone di interfacce integrate come Ethernet, EtherCAT e RS422 e di attacchi per encoder, uscite analogiche, ingressi di sincronizzazione e I/O digitali supplementari. Utilizzando i moduli di interfaccia Micro-Epsilon sono disponibili PROFINET ed EthernetIP.Pertanto l’interferometro può essere integrato in tutti i sistemi di controllo e programmi di produzione. 

Analog RS422 Ethernet Ethercat Profinet EthernetIP

Luchsinger S.R.L.
info@luchsinger.it
+39 / 035 - 46 26 78
+39 / 035 - 46 27 90