Sensori di colore intelligenti e precisi

Compatti. Robusti. Precisi.
colorSENSOR CFO100 & CFO200
Compatti. Robusti. Precisi.

Il colorSENSOR CFO è un nuovo controller per il riconoscimento preciso dei colori nelle misurazioni industriali. La serie CFO si contraddistingue per l’elevata precisione cromatica, le interfacce moderne e l’intuitività. Al controller vengono collegati sensori CFS con fibre ottiche integrate che possono essere adattate a diverse attività di misurazione. I campi di applicazione del colorSENSOR CFO consistono nel rilevamento dei colori di parti interne, come ad esempio i poggiatesta, il controllo degli imballaggi o la suddivisione per colore di tappi, chiusure o etichette.

Caratteristiche
  • Velocità di misurazione elevata per processi dinamici
  • Grande memoria di colori per vari lotti di test
  • Elevata precisione cromatica
  • Scelta dello spazio colorimetrico: XYZ, xyY, L*a*b*, L*u*v* o u'v'L*
  • Fonte luminosa: LED a luce bianca
  • Interfaccia di processo Ethernet, RS232 e ulteriore interfaccia USB per CFO200
  • opzioni (100) per CFO100 & CFO200: Modbus (TCP/RTU) + Gateway: PROFINET, Ethernet/IP ed EtherCAT
  • Robusto corpo in alluminio
  • Grado di protezione IP65
  • Calibratura customizzata
  • Facile utilizzo tramite interfaccia web

Massima precisione per la distinzione delle minime differenze di colore

Il sofisticato controller CFO consente il riconoscimento delle minime differenze di colore. La potente fonte luminosa abbinata ai sensori a fibra ottica permette la distinzione sia su superfici scure, sia su metalli brillanti, riflettenti e strutturati.

Uso intuitivo tramite interfaccia web

L’intera configurazione del sistema CFO si effettua in maniera comoda e intuitiva tramite l’interfaccia web integrata. A tale scopo si collega il sensore a un PC tramite l’interfaccia Ethernet. L’interfaccia web permette di visualizzare i valori misurati e di impostare parametri come l’esposizione o la frequenza di misura. Inoltre, è possibile eseguire adattamenti per gruppi di colori e definire spazi di tolleranza per ciascun colore.

Calibratura customizzata

Per migliorare la performance di riconoscimento per una determinata configurazione e ridurre lo scarto di misura tra diversi sensori, il colorSENSOR CFO200 può essere calibrato in base alle esigenze del cliente. A tal fine, il sensore e il controller vengono adattati ai target di riferimento del cliente nel layout di misura richiesto. In questo modo, tra i singoli sistemi si può ottenere uno scarto del valore misurato di Delta E < 1. Grazie alla calibratura i sensori sono intercambiabili e misurano i colori all’incirca con gli stessi valori Lab.

Luchsinger S.R.L.
info@luchsinger.it
+39 / 035 - 46 26 78
+39 / 035 - 46 27 90